L'ira delle penne stile ancien régime contro quei provincialotti che pretendono che i governi siano formati sulla base del voto. "La sorpresa che Mattarella non si sarebbe aspettato, anzi con ogni probabilità lo ha fatto sobbalzare, è coincisa con la visita …

Read more →

Il rilancio del processo di unificazione europea può prendere le mosse da quanto accaduto a Roma. Non tanto dalla Dichiarazione di Roma dei 27, che è un compromesso al ribasso, per quanto sia stato importante non rovinare le celebrazioni dei Trattati con una Dichiarazione senza le firme di alcuni Paesi. È stata un'unità di facciata, come mostra la posizione del Gruppo di Visegrád ...

Read more →

26. Progetto di conclusioni del Consiglio sulla relazione speciale n. 2/2017 della Corte dei conti europea "La negoziazione, da parte della Commissione, degli accordi di partenariato e dei programmi operativi in materia di coesione per il periodo 20142020: spesa più concentrata -

Read more →

Search the history of over 366 billion web pages on the Internet.

Read more →

El mayor problema para Europa no es Grecia sino Alemania, considera el economista y profesor estadounidense, ganador del Premio Nobel, Joseph Stiglitz. "La mayoría de los economistas dicen que la ...

Read more →

Aug 08, 2014· La via del petrolio - parte III - Attraverso l'Europa Archivio Nazionale Cinema d'Impresa. ... La terza puntata e' il diario di un giornalista, la cronaca di un viaggio anche storico e letterario ...

Read more →

Taccuino Italiano, Giornale del Popolo, Lugano, 27 giugno 2014 Con riguardo alla questione europea al premier italiano Matteo Renzi va innanzitutto riconosciuto il merito di aver finalmente mandato in soffitta il vecchio complesso d'inferiorità dell'Italia verso "l'Europa". In tal senso Renzi costituisce una novità positiva non solo per il centro-sinistra ma anche per l'intera ...

Read more →

Qui, a fronteggiare l'urto, furono soprattutto gli Stati italiani, Venezia in primis, indi la Spagna; la Francia, viceversa, ha sempre brillato per la sua politica filo-turca, al punto da incoraggiare e aiutare le invasioni del Sultano perfino quando la stessa civiltà europea era direttamente minacciata.

Read more →

Di base la Russia non accetterà mai che questa Ucraina sia filo europea perché il Cremlino perderebbe importanti sbocchi sul Mar Nero, oltre a importanti viadotti per il trasporto del proprio gas in Europa e al fatto che in base all'accordo Nato l'America piazzerebbe subito armamenti ai confini russi.

Read more →

che integra il regolamento (UE) n. 600/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme tecniche di regolamentazione relative alla segnalazione delle operazioni alle autorità competenti (Testo rilevante ai fini del SEE) LA COMMISSIONE EUROPEA, visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

Read more →

La regolazione a livello europeo si focalizzata sul perseguimento di alcuni obiettivi principali in ambito di: Unbundling - l'unbundling degli asset regolati rispetto alle altre attività facenti parte della filiera del gas è stato introdotto per garantire un efficiente accesso alle infrastrutture da …

Read more →